.
Annunci online

mottolacivica il blog mottolese dell'ecologia urbana e sociale
Sta arrivando!
post pubblicato in buone notizie, il 22 novembre 2014

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. SERR rifiuti ILVA

permalink | inviato da ecolo il 22/11/2014 alle 17:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
RifiutZero va avanti!
post pubblicato in buone notizie, il 9 settembre 2014

            LA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “RIFIUTI ZERO” ALL’ESAME DELLA COMMISSIONE 

Comunicato stampa

Ad un anno esatto dalle consegna delle 86794 mila firme nelle mani del Presidente della Camera dei Deputati On. Laura Boldrini, dopo tante manifestazioni pubbliche, convegni, assemblee, incontri di studio lungo tutta la penisola, finalmente l’obiettivo è alla portata dell’impegno profuso. Abbiamo ricevuto assicurazioni dal Presidente della VIII Comm. della Camera On. Ermete Realacci, a cui la Presidente Boldrini ha inviato la Legge di Iniziativa popolare Rifiuti Zero, che entro il mese di ottobre p.v. la Comm. Ambiente inizierà l’esame della nostra proposta di legge convocando in audizione i rappresentanti dei sottoscrittori la LiP.

E’ un primo importante successo per tutto il Movimento nazionale legge Rifiuti Zero che vede riconosciuto il valore di un impegno a due anni dalla importante risoluzione del Parlamento Europeo su discariche e inceneritori entro il 2020 e nel pieno del semestre EU a guida del Governo italiano.

L’avanzata della strategia Rifiuti Zero in Italia ed in Europa, l’impegno di tanti comitati, associazioni, movimenti, liberi cittadini a determinare un cambio di rotta nella strategia del recupero/riciclo dei materiali post consumo, l’impegno del Parlamento nel riconoscere l’esercizio costituzionale del diritto sancito all’art. 71 – “Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli", apre una prospettiva legislativa coerente col mandato ai cui i sottoscrittori hanno delegato il Movimento Legge Rifiuti Zero.

E l’Italia, alla guida del semestre europeo, ha una grande opportunità, per una volta, nell’indicare all’intero continente un percorso legislativa che sottende una operazione di totale revisione giuridica, di generale riconversione tecnologica e soprattutto di un grande percorso culturale di partecipazione popolare.

Questo vuole essere la LiP e questo auspicano quanti da nord a sud hanno messo la faccia, il tempo e il cuore per proporla e sostenerla consapevoli che l’oggettiva difficoltà evidenziata nel percorso organizzativo, tra le diverse realtà del Movimento, non possa in alcun modo inficiarne lo straordinario risultato. L’avvio del percorso indicato dalla Legge Rifiuti Zero in Italia può essere la vera sfida alla creazione di un ciclo virtuoso che oltre a tutelare l’ambiente e la salute possa dare una risposta immediata per l’avvio di un ciclo produttivo sostenibile foriero di centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro.

Un ciclo virtuoso che va dalla raccolta “porta a porta” generalizzata alla introduzione della Tariffa puntuale, dall’attivazione dei Centri di riuso e riparazione alla realizzazione di impianti di riciclo dei materiali inorganici e di compostaggio dei materiali organici, dalla revisione del sistema di contributi CONAI all’introduzione della tassa sul “vuoto a perdere” senza dimenticare la moratoria contro gli inceneritori e la produzione di energia dai rifiuti, la revoca degli incentivi a forme di energia non rinnovabile, il blocco del CSS, la revoca dei contratti capestro per i Comuni per conferire negli inceneritori, la normativa sul reato di danno ambientale, la moratoria per le discariche di amianto e tanto altro ancora.

QUESTA E’ LA VERA RIVOLUZIONE CULTURALE CHE IL MOVIMENTO NAZIONALE LEGGE RIFIUTI ZERO PROPONE AL PARLAMENTO DEL PAESE E ALL’INTERA COMUNITA’ DEGLI STATI D’EUROPA.

Franco Matrone
Portavoce nazionale "Movimento Legge RZ"

 

LA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “RIFIUTI ZERO” ALL’ESAME DELLA COMMISSIONE

Comunicato stampa

Ad un anno esatto dalle consegna delle 86794 mila firme nelle mani... del Presidente della Camera dei Deputati On. Laura Boldrini, dopo tante manifestazioni pubbliche, convegni, assemblee, incontri di studio lungo tutta la penisola, finalmente l’obiettivo è alla portata dell’impegno profuso. Abbiamo ricevuto assicurazioni dal Presidente della VIII Comm. della Camera On. Ermete Realacci, a cui la Presidente Boldrini ha inviato la Legge di Iniziativa popolare Rifiuti Zero, che entro il mese di ottobre p.v. la Comm. Ambiente inizierà l’esame della nostra proposta di legge convocando in audizione i rappresentanti dei sottoscrittori la LiP.

E’ un primo importante successo per tutto il Movimento nazionale legge Rifiuti Zero che vede riconosciuto il valore di un impegno a due anni dalla importante risoluzione del Parlamento Europeo su discariche e inceneritori entro il 2020 e nel pieno del semestre EU a guida del Governo italiano.

L’avanzata della strategia Rifiuti Zero in Italia ed in Europa, l’impegno di tanti comitati, associazioni, movimenti, liberi cittadini a determinare un cambio di rotta nella strategia del recupero/riciclo dei materiali post consumo, l’impegno del Parlamento nel riconoscere l’esercizio costituzionale del diritto sancito all’art. 71 – “Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli", apre una prospettiva legislativa coerente col mandato ai cui i sottoscrittori hanno delegato il Movimento Legge Rifiuti Zero.

E l’Italia, alla guida del semestre europeo, ha una grande opportunità, per una volta, nell’indicare all’intero continente un percorso legislativa che sottende una operazione di totale revisione giuridica, di generale riconversione tecnologica e soprattutto di un grande percorso culturale di partecipazione popolare.

Questo vuole essere la LiP e questo auspicano quanti da nord a sud hanno messo la faccia, il tempo e il cuore per proporla e sostenerla consapevoli che l’oggettiva difficoltà evidenziata nel percorso organizzativo, tra le diverse realtà del Movimento, non possa in alcun modo inficiarne lo straordinario risultato. L’avvio del percorso indicato dalla Legge Rifiuti Zero in Italia può essere la vera sfida alla creazione di un ciclo virtuoso che oltre a tutelare l’ambiente e la salute possa dare una risposta immediata per l’avvio di un ciclo produttivo sostenibile foriero di centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro.

Un ciclo virtuoso che va dalla raccolta “porta a porta” generalizzata alla introduzione della Tariffa puntuale, dall’attivazione dei Centri di riuso e riparazione alla realizzazione di impianti di riciclo dei materiali inorganici e di compostaggio dei materiali organici, dalla revisione del sistema di contributi CONAI all’introduzione della tassa sul “vuoto a perdere” senza dimenticare la moratoria contro gli inceneritori e la produzione di energia dai rifiuti, la revoca degli incentivi a forme di energia non rinnovabile, il blocco del CSS, la revoca dei contratti capestro per i Comuni per conferire negli inceneritori, la normativa sul reato di danno ambientale, la moratoria per le discariche di amianto e tanto altro ancora.

QUESTA E’ LA VERA RIVOLUZIONE CULTURALE CHE IL MOVIMENTO NAZIONALE LEGGE RIFIUTI ZERO PROPONE AL PARLAMENTO DEL PAESE E ALL’INTERA COMUNITA’ DEGLI STATI D’EUROPA.

Franco Matrone
Portavoce nazionale "Movimento Legge RZ"


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rifiuti rifiuti zero

permalink | inviato da ecolo il 9/9/2014 alle 9:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Uno sconto del 10%!
post pubblicato in buone notizie, il 28 agosto 2014

   foto di Gaetano Leogrande.

       da ViviconStile2.0@Massafra 

Utilizzo una compostiera domestica da oltre un anno e sono assolutamente soddisfatto di aver fatto questa scelta ambientalista. Tutti i rifiuti organici prodotti nella mia famiglia finiscono in questa meravigliosa struttura che, con il contributo di vermi e batteri, produce un ottimo concime per le mie piante.
Al tempo stesso aiuto la mia comunità a pagare meno per il conferimento in discarica e, da quest'anno, il comune di Mottola mi riconoscerà uno sconto del 10% sul pagamento dell'imposta TARI.
Sono a disposizione di chiunque voglia approfondire l'argomento e/o ricevere utili indicazioni per seguire il mio esempio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rifiuti senso civico

permalink | inviato da ecolo il 28/8/2014 alle 15:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Riuscitissima la manifestazione a Lido Azzurro!
post pubblicato in buone notizie, il 13 luglio 2014

            tempa-rossa

 

http://savemargrande.wordpress.com/2014/07/03/aperte-le-adesioni-al-movimento-stop-tempa-rossa/

Al link è possibile dare la propria adesione!

Virginia


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. stop tempa rossa

permalink | inviato da ecolo il 13/7/2014 alle 16:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Ora anche a Mottola ...
post pubblicato in buone notizie, il 28 giugno 2014

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rifiuti olio esausto

permalink | inviato da ecolo il 28/6/2014 alle 18:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Mottola e la toponomastica femminile: primi passi.
post pubblicato in buone notizie, il 2 giugno 2014

Mentre l'Amministrazione provvedeva a intitolare 4a nuove strade ...


La villa comunale, due piazze e una strada sono state intitolate a quattro personaggi di grande spessore civile e morale che con il loro agire hanno inciso profondamente nelle vicende della nostra storia recente.
Tenendo conto delle proposte provenienti da più parti, l'Amministrazione ha deciso di intitolare la villa comunale a Monsignor Tonino Bello per il suo impegno a favore dei più deboli.
Basti ricordare che egli è stato il fondatore della Casa della Pace, della comunità per i tossicodipendenti Apulia, di un centro d'accoglienza per immigrati.
La piazzetta adiacente l’ex istituto Perasso, sede della congregazione delle Figlie di Sant'Anna porterà il nome della beata Rosa Gattorno, fondatrice della congregazione delle Figlie di Sant'Anna proclamata beata nel 2000 da papa Giovanni Paolo II.
Per la piazzetta attigua a via Paganini (ex area mercatale) è stata scelta Chiara Lubich, fondatrice del movimento dei “Focolari”, una delle voci spiritualmente più feconde nel panorama mondiale per il suo impegno di primo piano sul fronte del dialogo e dell’unità tra movimenti e comunità ecclesiali all'interno della Chiesa cattolica, tra le Chiese, tra le religioni, tra persone di diverse convinzioni, ed infine la strada che conduce all'ingresso principale del liceo scientifico “Einstein” è stata intitolata a Giuseppe Impastato, giornalista, attivista e poeta italiano, noto per le sue denunce contro le attività mafiose a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio del 1978.

Una classe dell'IC "Manzoni" ...

 Il 26 maggio scorso, dopo un bel viaggio di 6 ore, alcuni rappresentanti della classe III F della SS I grado dell'IC "Manzoni" accompagnati dalla prof.ssa di Lettere, Mariani, erano all'Università Roma 3 per ritirare un premio: quello per il secondo posto, categoria juniores, del concorso "Sulle vie della Parità" indetto da FNISM, Toponomastica femminile, Senato della Repubblica.

Sebbene la stanchezza fosse tanta, l'emozione e la gioia lo sono state di più sia nel ritirare l'inaspettato riconoscimento sia nell'assistere alla presentazione dei lavori delle altre scuole molte delle quali hanno recuperato la memoria di figure femminili legate alla lotta partigiana.

Dunque, il concorso alla sua prima edizione, ci ha fatto riscoprire il nostro territorio, la sua toponomastica prettamente maschile e, grazie al confronto con lo studioso locale Domenico Rotolo, ci ha fatto scoprire alcune figure femminili dell'Ottocento e del Novecento. La classe ha scelto la dottoressa Teodolinda Casamassima, prima consigliera comunale nel 1946 e filantropa, e la pineta detta "Spallone" poichè donna e pineta rappresentano la vita. Anzi, sono la vita!

Per l'opportunità di andare a ritirare il premio ringraziamo sia l'Istituto sia l'Amministrazione comunale che hanno sostenuto congiuntamente la quota più corposa delle spese di viaggio.
Ora attendiamo che la proposta, premiata a livello nazionale, sia accolta anche a livello locale.

           http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/scuola/notizie_1401720319.htm


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. parità toponomastica

permalink | inviato da ecolo il 2/6/2014 alle 15:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Incontro sulla raccolta differenziata
post pubblicato in buone notizie, il 9 febbraio 2014

            Ci siamo! Mercoledì 12 febbraio ore 17.00 nella Sala Convegni di Via Vanvitelli, incontro con la cittadinanza, le associazioni, gli amministratori per la presentazione del Nuovo Piano di Gestione dei Rifiuti. Inoltre l'Assessore Regionale all'Ambiente Dott. Nicastro ha dato la disponibilità per fine mese (data da confermare) per un altro incontro pubblico sul tema dei Rifiuti e la funzionalità degli ARO.

 

Ma nel frattempo...

L'Alligalli dei fornetti!

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rifiuti

permalink | inviato da ecolo il 9/2/2014 alle 16:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SERR per la terza volta!
post pubblicato in buone notizie, il 18 ottobre 2013

Il comitato promotore ha accolto la nostra adesione: MottolaCivica dal 16 al 24 novembre porterà attività di vario tipo (video, forum, laboratori di recupero creativo e piccola fiera di scambio) nell'ICS "Manzoni" e collaborerà con il CEA per altre iniziative nell'ambito della Settimana per la Riduzione dei Rifiuti.

Nel frattempo, dato che ci sarà spazio anche per ricodare la preziosità della differenziazione dei rifiuti ... http://www.youtube.com/watch?v=BELDXI4oWu8.

Virginia Mariani


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. scuola rifiuti serr

permalink | inviato da ecolo il 18/10/2013 alle 17:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Anche a Mottola ...
post pubblicato in buone notizie, il 14 agosto 2013

è nato un mercatino on line a Km zero su cui è possibile donare, vendere, comprare... oggetti in buono stato che non ci servono più, ma che a qualcun' altro/a possono essere utili: ci voleva proprio!

https://www.facebook.com/#!/groups/220036368151243/

Il nuovo gruppo è a cura di MottolaSette che ringraziamo sentitamente!

Restiamo, comunque, in attesa della seconda edizione della "Fieracherigenera", a cura dell'associazione "Avamposto educativo", che dà la possibilità anche a chi non è in rete di donare o prendere liberamente. 

Virginia Mariani


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mercatino

permalink | inviato da ecolo il 14/8/2013 alle 17:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Massafra, Mottola, Castellaneta sulla Rai
post pubblicato in buone notizie, il 28 luglio 2013

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rai

permalink | inviato da ecolo il 28/7/2013 alle 15:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre